indignamoci

29 05 2008

riposto il post del mio fratellino comunitario riaffermando che gli italiani si devono indignare e reagire!!
due appelli importanti
la chiesa si indigna?
noi, il pezzo di chiesa che siamo noi, sì.





sempre contro l’omofobia

17 05 2008

‘sendomi isolata per tutto i giorno solo a sera mi rinvengo che oggi era la giornata mondiale contro l’omofobia
per rimediare spammo solo il link più ovvio al sito più ovvio

omofobia

e qualche altra cosetta trovata in giro (giusto per far vedere che sono impegnata anche se in ritardo, sorry)
ilaria k. l’iniziativa “adotta un finocchio” mi fa morire…
e dal queerblog
e dal fedele gionata

pero’ in fondo son tutti link con info simili:
verona parla da sè, altre notizie parlano da sè.
tutti i giorni contro l’omofobia.
educare contro l’omofobia o meglio educare ai diritti civili sarebbe la cosa da fare.





salmiak, sale d’armagnac

30 01 2008

un secondo articolo per cui, ogni volta che ho provato a offrirne un po’, vengo tacciata di tentativi di avvelenamento, omicidio o quant’altro, e’ la liquirizia salata.

la liquirizia salata e’ una specialita’ nord europea, scandinava e olandese, che si fa amare fino a farti pensare di esserne drogata, o odiare fino al rischio di vomitare sul serio appena messo in bocca un pezzettino.

io ovviamente faccio parte della prima categoria: gli addicted. essendo un animale corale, vorrei sempre condividere le mie passioni con gli amichetti ma ho trovato solo due o tre proseliti, appassionati come me all’articolo; gli altri mi hanno guardato in cagnesco appena l’ho fatta loro assaggiare, come quando ho provato ad offrire il mate.

si parla in generale di liquirizia salata o addirittura al pepe turco per far capire quanto forte sia il sapore, ma l’ingrediente che la rende speciale e’ il cloruro di ammonio, si’, quello che si trova nella batteria dell’auto e in alcuni detersivi…

e’ certamente commestibile perche’ se non erro e’ un sale che si trasforma velocemente in ammoniaca da ripisciare innocuamente via, ma mi sono sempre domandata se l’abuso di tale sostanza, associato a liquirizia, zucchero e non so che altro, puo’ indurre a stati di intossicazione…non sto scherzando, se c’e’ qualche genietto della chimica degli alimenti la’ fuori che mi illumina, gli/le saro’ grata. nel frattempo, se generazioni di scandinavi e olandesi ne hanno sempre fatto largo uso e stanno relativamente in salute, vuol dire che tanto male non fara’, vi invito a provarla!!!





twelve days (eleventh & twelfth) ultimo, promesso.

23 12 2007

e siamo in fondoooooo!

On the eleventh day of Christmas,
my true love sent to me
Eleven pipers piping,
Ten lords a-leaping,
Nine ladies dancing,
Eight maids a-milking,
Seven swans a-swimming,
Six geese a-laying,
Fiiiiiiiiiive golden rings,
Four calling birds,
Three French hens,
Two turtle doves,
And a partridge in a pear treeeeeeeeeee.

On the twelfth day of Christmas,
my true love sent to me
Twelve drummers drumming,
Eleven pipers piping,
Ten lords a-leaping,
Nine ladies dancing,
Eight maids a-milking,
Seven swans a-swimming,
Six geese a-laying,
Fiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiive golden rings,
Four calling birds,
Three French hens,
Two turtle doves,
And a partridge in a pear treeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!

forse merita aggiungere due parole sulle ragioni di quest’accozzaglia di bipedi e quadrupedi impegnati nelle varie attivita’ della vita:
e’ una canzone che vanta origine nella scandinavia del XVI secolo e ha vari simbolismi associati, quelli religiosi sono evidenti ma alla lunga ce ne sono anche di pagani, andatevi a spulciare http://en.wikipedia.org/wiki/The_Twelve_Days_of_Christmas_(song)
http://www.carols.org.uk/the_twelve_days_of_christmas.htm

lo spartito e’ su cpdl ovviamente, esercitatevi a stressare amici e parenti dal 25 al 6 gennaio (i bambini apprezzeranno, ma solo loro probabilmente), io il 7 ho esercitazione di chimica in laboratorio, quando finisco ci troviamo fuori per provare! :o)

http://www.cpdl.org/wiki/index.php/Category:Sheet_music dove non c’e’ il pdf diretto, rimanda a
http://christmassongbook.net/ dove c’e’ un gif.





black is the colour

22 12 2007

Black is the Colour

versione di Christy Moore


Black is the colour of my true love’s hair.
Her lips are like some roses fair
She had the sweetest smile and the gentlest hands
And I love the ground whereon she stands.

I love my love and well she knows
I love the ground whereon she goes
I wish the day it soon would come
When she and I could be as one

I go to the Clyde and I mourn and weep
For satisfied I ne’er can be
I write her a letter just a few short lines
And suffer death a thousand times

Black is the colour of my true love’s hair.
Her lips are like some roses fair
She had the sweetest smile and the gentlest hands And I love the ground whereon she stands.





twelve days (ninth & tenth)

22 12 2007

dai, siamo quasi in fondo sopportatemi un altro po’ e ringraziate che non mi state sentendo cantare!!

On the ninth day of Christmas,
my true love sent to me
Nine ladies dancing,
Eight maids a-milking,
Seven swans a-swimming,
Six geese a-laying,
Fiiiiiive golden rings,
Four calling birds,
Three French hens,
Two turtle doves,
And a partridge in a pear treeeee.

On the tenth day of Christmas,
my true love sent to me
Ten lords a-leaping,
Nine ladies dancing,
Eight maids a-milking,
Seven swans a-swimming,
Six geese a-laying,
Fiiiiive golden rings,
Four calling birds,
Three French hens,
Two turtle doves,
And a partridge in a pear treeeeeee.





twelve days (quinto e sesto giorno)

20 12 2007

On the fifth day of Christmas,
my true love sent to me
Fiiiiiive golden rings,
Four calling birds,

Three French hens,
Two turtle doves,
And a partridge in a pear treeeeeee.On the sixth day of Christmas,
my true love sent to me
Six geese a-laying,

Fiiiiiiiiiiive golden rings,
Four calling birds,
Three French hens,
Two turtle doves,
And a partridge in a pear treeeeeeee.