salmiak, sale d’armagnac

30 01 2008

un secondo articolo per cui, ogni volta che ho provato a offrirne un po’, vengo tacciata di tentativi di avvelenamento, omicidio o quant’altro, e’ la liquirizia salata.

la liquirizia salata e’ una specialita’ nord europea, scandinava e olandese, che si fa amare fino a farti pensare di esserne drogata, o odiare fino al rischio di vomitare sul serio appena messo in bocca un pezzettino.

io ovviamente faccio parte della prima categoria: gli addicted. essendo un animale corale, vorrei sempre condividere le mie passioni con gli amichetti ma ho trovato solo due o tre proseliti, appassionati come me all’articolo; gli altri mi hanno guardato in cagnesco appena l’ho fatta loro assaggiare, come quando ho provato ad offrire il mate.

si parla in generale di liquirizia salata o addirittura al pepe turco per far capire quanto forte sia il sapore, ma l’ingrediente che la rende speciale e’ il cloruro di ammonio, si’, quello che si trova nella batteria dell’auto e in alcuni detersivi…

e’ certamente commestibile perche’ se non erro e’ un sale che si trasforma velocemente in ammoniaca da ripisciare innocuamente via, ma mi sono sempre domandata se l’abuso di tale sostanza, associato a liquirizia, zucchero e non so che altro, puo’ indurre a stati di intossicazione…non sto scherzando, se c’e’ qualche genietto della chimica degli alimenti la’ fuori che mi illumina, gli/le saro’ grata. nel frattempo, se generazioni di scandinavi e olandesi ne hanno sempre fatto largo uso e stanno relativamente in salute, vuol dire che tanto male non fara’, vi invito a provarla!!!

Annunci




caffe’

11 11 2007

ore 7:23 domenica
mi sveglio in automatico stamattina con una risatina beffarda dedicata a tutti coloro, amici laureati in facolta’ “scientifiche” compresi, che ogni volta che si parla di caffe’ se ne escono sempre con una certa affermazione.
vorrei farla io un’affermazione:
NONMENEIMPORTANULLASEHANNOTROVATOCHELACAFFEINA
RIMANEINCIRCOLONONPIU’DIVENTIMINUTI
perche’
NONC’E’UNACCIDENTEDISCIENTIFICOSEDAVANTIAL
FATTOEMPIRICODIUNOSTATODIVEGLIAPROLUNGATOOFACILMENTE
RIPRISTINABILEINDINDIPENDENTEDACONCAUSETIPOLABISTECCA
SALATAILGIRAMENTODICOGLIONILACIOCCOLATALALIQUIRIZIA
in giornata ti sei fatto fuori tipo 750 ml di caffe’ all’americana
e
NONDORMIUNCAZZOANCHEQUANDOPOTRESTI
e’ chiaro?
se non e’ in circolo, da qualche parte avra’ fatto un effetto CHESIPROTRAE!!!
non ci sono articoli fanta-chimici o pseudo-scientifici che tengano.
ovvia!