my kefir, verso il kefir d’acqua

28 04 2009

latti alternativi vegetali, tentativi goffi di uccidere i grani…

verso cena guardo un po’ a che punto siamo e lo tolgo.
risultato davvero ottimo, pannoso, siero facilissimamente estraibile con la cannuccia a bocca, riavviato un mezzo litro abbondante di uht maremma parz screm temp ambiente h 18:40 il 060409
mooolto siero, quindi scolato il 070409 h 13:30, acidulo, niente di che il sapore, ok densità.
avviati due barattolini da due bioccoli di kefiran uno di latte di riso vital nature e uno di latte d’avena bevoavena, temp ambiente h 13:45 070409, riavviato 500 ml uht intero coop rosso con il bioccolo grande.
mah…a guardarli così mi sembrano nervosi: nel latte di riso vedo fermentazione e galleggiano solo da poche ore, sono le 23:38 adesso, ma in quello di avena non c’è segno di vita, per non saper né leggere né scrivere credo che se sopravvivono li dedicherò alla prima coltura d’acqua, mi sembra si siano già schiariti quelli in avena.
l’altro bioccolo che mi pareva non galleggiasse in uht intero coop si è ripreso, circondato di grasso, farcitello, galleggia con i piccoli compagni.
e il risultato del uht parz screm maremma non è granché ma neanche uno schifo, non è male, via.
devo organizzarmi per la coltura d’acqua che non avevo in programma così ravvicinata ma colgo l’occasione.
dunque, mezzi disastri: ore 14 circa, scolo i tre.
avena-pessimo sapore, acetificato al gusto, meno all’occhio, i grani hanno fatto pippoli molto più piccoli e son sempre rimasti sul fondo, non visibile mai la CO2.
riso-a occhio sembrava migliore, completamente separato il siero, quasi tutto siero in effetti, famoso strato marroncino in cima che ancora non avevo visto, forse ci doveva stare meno delle 24h perchè si è acetificato sul serio. sapore acetoso, peccato. galleggiavano e si vedeva attività della CO2.
i latti di riso e avena me li berrò semplici, i grani del latte di riso li ho messi a latte di soia alle 14:30 del 080409, i grani del latte di avena li ho avviati a kefir d’acqua con un cucchiaino di fruttosio, una sgoratina di miele di castagno, un pezzo di limone, cascara off perché il mi nonno li affoga nel ramato, pezzi di rizoma del ginger, qualche uvetta sciacquata, acqua sant’anna di frigo. o bene bene o male male.
barattoli usati, quelli da 33 cl della marmellata coop bio, comodissimi.
ora mi tocca a leggere per bene come ci si organizza per il kefir d’acqua che non avevo affatto in programma così a ridosso, ma pur di non buttare via grani che forse non ho ancora ucciso…

Annunci




concerto a firenze

23 04 2009

wow, dopo un bel periodino di inattività per motivi vari, neanche tanto simpatici, cantus anthimi torna alla grande nella mia città anche se sarò incasinatissima quel giorno causa matrimonio-cara-amica-fuori-firenze-senza-mezzi-pubblici-che-raggiungano-il-luogo-del-delitto…
saremo caricatissimi gente!
il programma è mariano con una spolverata di fuoco sfiziosa sul finale, ingresso gratuito

aymanifest_0001

Laudario di Cortona VENITE A LAUDARE
(XIII° sec)

Cancionero de Palacio AY, SANTA MARIA
(XVI° sec)
Nascita di Maria

Hildegard von Bingen O FRONDENS VIRGA
(1098 – 1179)
L’ Annunciazione di Maria

Gregoriano AVE MARIA

Manoscritto di CIVIDALE – AVE, GLORIOSA MATER Sequenza
Cod. LVI, XIV° Sec
La visitazione di Maria

Gregoriano MAGNIFICAT

Nascita di Cristo

Laudario Giustinianeo AVE, TEMPIO DE DIO SACRATO
Venezia (XV° sec)
Pietà

Lauda “Planctus Virginis” OGN’UN M’ENTENDA
dal cod. Marciano It. IX,145 sec XV°

Della morte di Maria

Codex LAS HUELGAS SALVE, PORTA REGIS
Monastero di Burgos – XIII. sec

***

EL FUEGO ENSALADA a 4 voci -Corred, corred peccadores…
Mateo Flecha (1481-1553) qui biberit ex hac aqua non sitiet in aeternum
Monaco carmelitano

Chiesa dei Santi
MICHELE E GAETANO
piazza ANTINORI – FIRENZE
prosecuzione via de’ Tornabuoni
2 maggio 2009 – ore 21
AY, SANTA MARIA
Letture di poesie di Rainer Maria Rilke (1875-1926)
“LA VITA DI MARIA” (Duino 1912/13)
Canti mariani del Medioevo e Rinascimento
Gregoriano – Laudario di Cortona
Cancionero de Palacio (XVI° sec) – Manoscritto di CIVIDALE Cod. LVI (XIV° Sec)
Codex LAS HUELGAS Monastero di Burgos (XIII. Sec) – Cod. Marciano It. IX,145 (sec XV°)
Hildegard von Bingen (1098 – 1179) – Mateo Flecha (1481-1553)

C a n t o r i
A
A N T H I M I
T
U
S
soprano
ULRIKE WURDAK
direzione
LIVIO PICOTTI
http://cantusanthimi.blogspot.com/
cantusanthimi@gmail.com
avviso sacro





my kefir: continua

20 04 2009

continua l’esperienza e continuo a scrivere il mio disordinato diario, a tratti vagamente esoterico:

270309 h 23:30 avvio granuli in alta qualità coop intero fresco nella brocca, quasi un litro. provo a lasciarlo fino a domenica quando tornerò, più o meno saranno 42/44 ore circa.
il sapore è molto blando nonostante all’apertura della brocca sembrasse più acidulo anche dall’odore. rimasto di tessitura granulosina, ma il latte fresco lo fa.
riavviato il 30 h 18:40 con parz screm fresco mukki alta qualità.
il 31 h 19:30 parz screm mukki fresco alta qualità 350 ml bioccolo grande.
stessa data e ora, almalattea intero capra uht 300 ml bioccolo piccolo.
ai prossimi bioccoli decenti: evoluzione sperimentale verso latte di riso e latte di soia, perché no, latte d’avena!!
sai icchè? sabato e domenica che vado via io lo lascio a temp ambiente con i radiatori spenti (sperando in almeno 15°C) per 48h, vediamo se viene denso e non acido come dice quel tizio che lo ha fatto con il latte di soia.

riuniti e “bagnati” i due bioccoli, dei quali il più piccolo sembra quasi raddoppiato ad un solo giro in latte di capra intero uht, è pure frizzantino e scfizioso, nonostante la sarvaticità vistosa.
ore 18:30 del 1/04 bioccoli riuniti in una parte di parz screm mukki bio fresco e 2 parti di capra almalattea uht intero. mi preparo a cedere un bioccolo alla c., istruita a dovere.

molto liquido e sieroso il risultato, piacevole il sapore.
h 18:30 020409 tutti i bioccoli in solo capra uht intero almalattea, tappo sopra leggermente avvitato, ho l’impressione che a lasciare troppa aria crescano meno.il risultato di oggi va alla c. domani con un bioccolo-dono.
alla c. ottimo capra e bioccolo in uht intero primo prezzo giallo a coltivare.
040409 h 14:30 ho visto che era molto denso il barattolone con bioccolo e uht intero econ giallo messo a temper ambiente, ho colato e bevuto, ottimo risultato, riavviato 700 ml con bioccolo grande quanto quello iniziale di e. più o meno.

fra qualche accrescimento oserò verso il latte d’avena, di riso e di soia.
050409 ore boh bioccolo grande in litro scarso di uht intero giallo economico, credo sia nato un amore fra questo latte e il kefiran, mi si moltiplica di più e viene denso e poco acido, o forse è l’effetto “bagnatura”…!!





my kefir, accrescimento

15 04 2009
piccoli bioccoli crescono:
il 20 sera o meglio il 21 alle 1:00 ho messo tutto ad accrescere con 300 ml di latte uht parzialmente scremato circa nello stesso vaso. inizia a fare il siero verso la fine, buona densità, dovrei toglierlo per mantenerla prima di filtrarlo. non noto a occhio un vero accrescimento, un po’ di pippoli a giro sì però non fanno colonia.
il 21 notte, cioè il 22 ho riavviato accrescimento con latte intero uht, di frigo, mi aiuto a stemperare mettendo sul termosifone.h 2:00.
in questi giorni successivi, accrescimento in poco uht economico parzialmente scremato.
il 26 marzo ho comprato una batteria di una decina di latti diversi, colino in maglie di plastica, imbuto con filtro in plastica, faccio un po’ di prove di scolo: alle 2120, con due ore e mezzo di anticipo sulle 24h. ideuzza schifosetta per rimuovere il siero senza sbatacchiamenti: usare la bocca come contenitore, e, ovviamente sputare via, per il siero succhiato con una cannuccia inserita nella sacca che si forma. 
l’imbuto è una palla, non scorre bene, però è utile.
260309 300 ml fresco intero biologico maremma in bottiglia di plastica, bioccolo grande h 21:40
260309 200 ml fresco parz screm coop normale, bioccolo piccolo. 
entrambi di frigo, metto a riscaldare un po’ di minuti sul termosifone.
risultato dopo 26h buono sapore, quasi nessuna differenza fra parz screm e intero, piuttosto denso per essere fresco, forse il p.s. leggermente più acido poi messo in frigo. no sacca di siero, poco siero, apprezzo una leggera crescita visibile dei grani, mi domando come alcuni siti possano affermare che raddoppino ad ogni passaggio ?!, inizio ora dopo due settimane a vedere un accrescimento nell’ordine di idee di + 1/3 dall’arrivo.




trillonews, un po’ in ritardo…

14 04 2009

mi autorimprovero di non aver più postato aggiornamenti del trillo, per fortuna c’è chi comunque viene a sapere certe cose e approda stupefatto a chiedere informazioni, a me, capito, a me che manco ci sono mai stata lassù a fare certe esperienze perchè non mi ci porta nessuno, a me che solo ho avuto wolfgang per docente e chi se lo leva più dallo spirito….
insomma, popolo, questo è quanto:

Trillonews
Associazione “Il Trillo”
Via Becarino 32/a
52014 Poppi (Ar)
http://www.iltrillo.org
info@iltrillo.org

Programma speciale marzo 2009 – giugno 2009

Cari amici,
ecco i nuovi appuntamenti per le serate a tema!

24 marzo
Benvenuta Primavera! Passeggiata di ascolto guidato nei dintorni di Quorle
Chiesa di Quorle, h 19:30
Durata ca. 3 ore

2 aprile
Viaggiare con la musica 2, esperienza di ascolto musicale e fantasia
Becarino, h 20:00
Durata ca. 2 ore

4 aprile
La luce della luna, concerto del gruppo Shalom Kletzmer
Chiesa di San Niccolo’ di Talla, h 21:00
organizzato dall’ Associazione Musicale Guido Monaco, sponsor
http://www.ilbelcasentino.it

13 aprile
Invisibile agli occhi
Romena h 16:00
Presentazione del libro di Massimo Orlandi e Wolfgang Fasser con contributi
musicali del gruppo Shalom Kletzmer

30 aprile
Guarire con le erbe… passeggiata serale con spiegazione delle piante
curative lungo il sentiero
Chiesa di Quorle, h 18:00
Durata ca. 4 ore

21 maggio
Il canto dell’usignolo, passeggiata di ascolto nei dintorni di Quorle
Chiesa di Quorle, h 20:00
Durata ca. 3 ore

Per partecipare desideriamo la prenotazione almeno tre giorni prima dell’
incontro. Potete prenotare chiamando al numero 320 35 27 114 oppure mandando
una mail info@iltrillo.org
Queste iniziative sono aperte a tutti i soci del Trillo, chi non fosse
ancora socio può iscriversi all’inizio della serata. Tutte le serate
tematiche sono incluse nella tessera annuale di euro 15.
Per ulteriori informazione potete visitare il nostro sito http://www.iltrillo.org

Con cari saluti,

Wolfgang Fasser e Francesca Abignente, consiglio associazione Il Trillo

Wolfgang Fasser
http://www.wolfgangfasser.ch

Assoc. il Trillo
http://www.iltrillo.org

Shalom Klezmer
http://www.shalom-klezmer.ch





verso montepulciano SMS Post

13 04 2009

E poi lo so che sono melensamente naturalista ma quando vedo questi alberini da frutto che esplodono di bianco o rosa o fucsia e hanno i licheni su tronco e rami mi sciolgo in brodo di giuggiole. Per non stare sempre a cantar le lodi di sant antimo ecco….





colori toscani SMS Post

13 04 2009

Se un giorno non sapete cosa fare andate alla stazione di siena e prendete uno di questi trenini-salotto con i finestroni panoramici verso chiusi, montepulciano, buonconvento. Da queste parti il Creatore si deve essere proprio divertito a giocare con la tavolozza e l uomo ha forzato la sua mano non troppo. Ci son dei momenti i cui non so da che parte guardare schiaffeggiata dal giallo improvviso nei campi sul morbido verde striato di caffé