I puntata, la base della piramide web 2.0

31 05 2008

esporrò il mio caso e se vi ci riconoscete, seguite il percorso che ho fatto:
provengo da un imac del ’97 che aveva scarsissima compatibilità con qualsiasi cosa riguardasse il software dei pc. 4 giga in tutto, processore a pedali.
ma aveva una personalità e un’intelligenza, c’ era i’ffìlinghe.
usavo internet con modem 56k, consultavo qualche sito, scaricavo la posta elettronica, qualche mp3.
punto.
per il resto qualche foto e qualche documento, claris works. (when it used to)
oggi, come molti, ho un pc portatile, 110 giga di memoria e un hard disk esterno da 250 just in case, processore veloce, il collegamento adsl 7 mega a casa 24h/24, il wireless anche all’università.
scarico il mondo dalla rete e me ne nutro quotidianamente.
il desiderio è tendente a linux.
spesa iniziale 649€, la bolletta telefonica totale bimestrale è sui 90€. ogni anno e mezzo il pc vorrà vedere un tecnico e richiederà spesa accessoria.
sono un utente medio, ci capisco mediamente, faccio un tot di cose bene, altre non so nemmeno che esistono.
sono un’ex dummy, non parto analfabeta, ma quasi.
oggi me la cavo. non potrò (e non voglio) mai essere considerata una smanettona nonostante qualcuno dei miei amici meno internettizzati mi consideri già di quella specie. non c’ho lo stile, non c’ho lo gnegnero.
dall’ ottobre scorso sono stata piacevolmente costretta a darmi una svegliata sull’uso intelligente di internet, parecchio, parecchissimo per colpa di quest’uomo che zitto zitto ha tirato fuori dal cappello a cilindro mille idee utili, semplici, brillanti per la gestione del corso di informatica che mi è toccato fare per l’università.
e si è spalancato un mondo, ma “virtuale” è l’ultima parola possibile per definirlo.

progressiva uebduizzazione del dummy (la mia in pratica, e la consiglio)

la base della piramide dei bisogni del dummy: i bisogni fisiologici

il dummy medio ce l’ha a morte con windows (windoze or windzozz per gli amici) ma non ha il coraggio di investire in un mac o di installarsi ubuntu per paura di non saperlo usare: ma perchè soffrire per un oggetto che deve funzionare in quanto vi serve? non è abbastanza lo stress della vita quotidiana da doverci stressare anche davanti al pc???
alla base della piramide dei bisogni c’è l’obbiettivo: bypassare bill

1) buttate via il pacchetto microsoft office se ne avete uno, senza timori, e installate open office.
adesso potete fare le stesse cose di prima, le potete fare meglio e la risposta è SI’, è gratis e fuziona sempre e bene. lo so, il dummy non è abituato a ciò…

2) non avete bisogno di un client di posta, non riuscirete a liberarvi di outlook express, ignoratelo e isolatelo, sfruttatelo per le newsgroup se proprio dovete.

3) liberatevi di internet explorer, scaricando firefox. mh…di nuovo? siiii, è sempre gratis e funziona bene, senza fare i soliti conflitti che avete tollerato finora da parte di explorer, che invece avete pagato.

4) parlando di cose pagate e che rallentano tutto e fanno conflitti e più o meno vi ricattano per esser rinovati a caro prezzo anno per anno, buttate via anche norton, l’amico di bill, e installate, subito però, la home edition di avast, non vi sto a dire che è gratis e funziona bene.

bene: protetti, in grado di accedere ad internet, di scrivere documenti e presentazioni adesso vi state uebduizzando e la semplicità delle cose utili, nonchè l’utilità delle cose semplici, vi sgranerà un sorriso mentre state al pc, invece che vedervi arcigni e ansiosi di finire e chiudere tutto.
ricordate che come nella vita, le cose più belle sono gratis.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: