twìttagnene!

7 05 2008

se sto in casa per la maggior parte delle ore del giorno tutto ok, twitto ogni tanto, in certi momenti di piu’, in certi meno.
oggi è stata una giornata che ho passato fuori per molte ore e senza pc, se me lo fossi portato al seminario in cui ci volevano vendere una catena di macchinari da immunochimica avrei twittato di tutto e di continuo ma non ce l’avevo e mi sono trattenuta fino a casa.
stasera mi si è chiarito che la visione di catepol di twitter come un grande condominio è davvero calzante, e dire che già mi andava a pennello anche quella di arf che ci vede una piazza o uno struscio per la via principale, un bar tipo circolo
stasera botta e risposta con emeriti sconosciuti mi hanno fatto sentire la famosa serendipity, che nella vita si manifesta molto più raramente che su twitter, alla fine.
molta gente, molti modi di essere e di esprimersi, di molti non so neanche il nome, ma ci piacciamo e questo è l’importante.
un messaggio sintetico con un limite di battute e senza fronzoli fa uscire il meglio delle cose che vuoi esprimere. è semplicemente geniale.
semplice.
e geniale.
W twitter, la rivoluzione sociale di internet.

Annunci

Azioni

Information

4 responses

10 05 2008
mozilla quality feedback agent

[…] merito alla considerazione che twittersfera assomigli a una piazza o a un condominio, aggiungo che secondo me può ricordare anche il vecchio modello delle case con la corte (o il […]

10 05 2008
catepol

alla fine è un grande bar, una piazza, un condominio, o come lo vogliamo vedere. Certo è che ci son tante belle persone con cui condividere qualcosa, anche solo un link trovato che magari a te non serve ma lo twitti e sicuramente a qualcuno servirà. Viceversa se chiedi qualcosa, al 99% dei casi c’è qualcuno che ha la risposta per te. E’ la connesisone tra persone distantissime che spesso neanche si conoscono, è lo scambio, è la chiacchierata. E’ tutto questo o anche niente. E? tutto questo, spesso e volentieri è anche di più.
ciao

10 05 2008
mafalda

è vero, c’e’ tutto e ci puo’ essere anche pochissimo, puoi twittare cose grandiose, emotive e palesi cavolate, c’e’ simpatia, antipatia, empatia, di tutto!! puoi parlare con tutti contemporaneamente o con nessuno: un pensiero ad alta voce, lo twitti! e con reply e DM l’interazione è ancora più completa.
ciao, popolo di twitter, vi voglio già un po’ di bene.

10 05 2008
donmo

io devo ancora imparare un sacco di cose di Twitter, ma prometto di impegnarmici. Per esempio non ho ancora capito come funzionano i reply. Ma sono un ragazzino sveglio e presto imparerò 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: