cantus anthimi e laus concentus a roma

8 04 2008

venerdi’ 18 aprile ore 19 roma

per dovere di cronaca, faccio pubblicita’ a un nostro concerto che si prospetta strepitoso, sì siamo belli e bravi e tanto buoni noi, ma i laus concentus me li sono persa quando vennero a firenze e mi mangiai le mani: valgono valore aggiunto!

il concerto sara’ nell’aula magna della pontificia universita’ gregoriana a roma, di cui allego il link perche’ mi sembra un congresso forse palla ma la tendenza ecumenica mi pare palese e ho un debole per essa :o)

http://www.unigre.it/Eventi/75mo/index.htm

estraggo dal programma di sala:

Coro Cantus Anthimi Laus Concentus Veronica Campiotti, improvvisazioni sonore
Ulrike Wurdak, soprano Riccardo Ristori, baritono
Fr. Dominique de Formigny, gregoriano Maurizio Piantelli, liuto e tiorba
Livio Picotti, direttore Luca Giardini, violino
Maurizio Less, viola da gamba
Danilo Costantini, claviorgano

QUADRO PRIMO

Suggestioni sonore dalla CinaDa Xiqin quyi bazhang (Otto canzoni per clavicembalo occidentale), Pechino 1601

Tre canzoni

Canzone n.1

Magnae cohortis principem Ignatium -Inno – gregoriano
Ubi Caritas est vera – Antifona – gregoriano
Catholicorum Contio – organum dal Codex Las Huelgas, Burgos (XIII° sec.)
Coro Cantus Anthimi – Soprano Ulrike Wurdak – Fr. Dominique de Formigny
dir. Livio Picotti

Canzone n.2
Francesco Soto de Langa (1534-1619, cantore della Cappella Papale), Anime affaticate e sitibonde
Laus Concentus – Soprano Ulrike Wurdak

Canzone n.3
Tomás Luis de Victoria (1548-1611), Popule meus
Coro Cantus Anthimi – Fr. Dominique de Formigny
dir. Livio Picotti

QUADRO SECONDO

La musica nelle missioni sudamericane

In nomine Jesu – gregoriano
Introito della Messa di S. Ignazio
Pues que tu, Reyna del cielo – Anonimo, Cancionero de Palacio (Madrid 1450/1500)
Todo el mundo en general – Francisco Correa de Arauxo (ca.1576-1654)
Canto Llano de la Immaculada Concepcion
Ignem veni mittere in terram – gregoriano
Comunio della Messa della festa di S. Ignazio (31 luglio)
Adoramos te, Señor – Francisco de la Torre (ca. 1483-1504), Cancionero de Palacio
Coro Cantus Anthimi – Soprano Ulrike Wurdak – Fr. Dominique de Formigny
dir. Livio Picotti

Domenico Zipoli (1688-1726)

Pastorale per claviorgano
Sonata per violino e basso continuo
Estote fortes in bello – Antifona al Magnificat – gregoriano
Ave Maris Stella per soprano, coro, violino, e b.c.
Laus Concentus
Coro Cantus Anthimi – Soprano Ulrike Wurdak

TERZO QUADRO

S.Ignazio
Riccardo Ristori, baritono- Danilo Costantini, claviorgano
Letture + incastri tematici musicali tratti da
Four Saints in Three Acts
di Virgil Thomson (1896-1989) – libretto di Gertrude Stein
Hartford (Connecticut), Wadsworth Atheneum, 8 febbraio 1934

ULTIMO QUADRO
Cristo e la Croce
Lettura
Haydn, Le ultime quattro parole di Cristo

CANTUS ANTHIMI

GIANLEONARDO ALLASIA, PIETRO BATTISTON, MARINA BINDA, STEFANIA FEI, VINCENZO GERVASI,
ANDREA LOMBARDI, GIULIANA MENCHINI, MARCO PELLEGRINI, GIUSEPPE SPARNACCI, ROBERTA STEFANI, ROBERT STROBL, ALFONSA TOTI
Con la partecipazione di ULRIKE WURDAK – soprano e di fr. DOMINIQUE DE FORMIGNY dei Canonici Regolari dell’Abbazia di S. Antimo (Montalcino – SI)
direzione LIVIO PICOTTI

Grazie alla presenza della Comunità dei Canonici Regolari presso l’Abbazia di Sant’Antimo nel territorio toscano (Montalcino), dove si vive una vera simbiosi tra vita di fede, vita liturgica e la pratica musicale espressa attraverso il canto gregoriano, è nato un polo di attrazione per una crescita umana e spirituale che si attua attraverso il canto sacro vissuto come meditazione ed ascolto. Dagli incontri che si svolgono dal 1998 presso l’Abbazia, curati da Fr. Emanuele Roze, Fr. Dominique de Formigny, Ulrike Wurdak e dal M° Livio Picotti, è sorto nel 2004 il gruppo corale Cantus Anthimi. Tutte queste iniziative sono finalizzate all’approfondimento musicale, teologico e simbolico del repertorio a partire dal Canto Gregoriano fino alla prima polifonia rinascimentale.

Il coro è diretto dal M° Livio Picotti.

http://cantusanthimi.blogspot.com/

Annunci

Azioni

Information

One response

9 04 2008
mastrangelina

ciao… che bella cosa, complimenti. Se fosse a Firenze vi verrei a vedere, sul serio, Roma mi vien un po’ fuori mano..
mi incuriosisce però moltissimo il TERZO QUADRO, perché per motivi che tralascio mi son trovata a “frequentare” Gertrude Stein per un lungo periodo e quindi mi piacerebbe moltissimo poter sentire quest’unione di parole, musica e letture.. 🙂

se in futuro fate qualcosa a Firenze vi vengo a vedere… ciao mas.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: