enzo bianchi for president

13 03 2008

l’altra sera, trafelata, stanchissima e con il ricordo nello stomaco di un solitario panino risalente alle 18 ore precedenti, mi sono fiondata agli innocenti per sentire dal vivo quello gnomo spettacolare che e’ enzo bianchi. a parte che per certi termini e accenti gli avrei allungato un devoto-oli ma mi sono resa conto subito che avrei dovuto a) sforzarmi di non ridere come un’imbecille, perche’ ero seduta in terra a pochi metri da lui, ogni volta che diceva “uoumo” e visto che ero stanca sarebbe stata un’impresa ardua b) sarei dovuta essere armata del cervello fresco di un sedicenne che ha appena iniziato filosofia al liceo, con a portata di mano un glossario di teologia, un dizionario di ebraico, uno di greco, una sinossi di aramaico/latino e qualche altro aiutino per districarmi nella selva di termini dotti.
al di là di ciò, quest’ometto è un concentrato di praticità e saggezza e riesce a dare risposte a braccio complete e propositive di nuove riflessioni insieme.
per fortuna non è un raro evento sentirlo parlare, specialmente quando va in giro a presentare nuovi libri: da fazio presenta “la differenza cristiana”, racconta una giornata a bose, spiega l’importanza del silenzio. (in realtà non capisco come possa dire le cose che dice in fondo all’intervento a proposito della comunione fra cristiani che benedetto xvi secondo lui starebbe favorendo…forse favorisce la comunione fra noi che siamo tutti contro di lui…)
è uno gnometto niente male, che, come disse sempre da fazio l’anno successivo, dove è andato a presentare “cristiani nella società”, è completamente inutile: noi monaci serviamo a nulla, utili a nessuno.
esattamente come l’arte.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: