ataf

29 11 2007

ho fatto il grande passo: l’abbonamento annuale ataf.
lo inauguro oggi andando a raccattare il mi’ nonno da fanfani oggi pomeriggio per riaccompagnarlo a casa, dato che non ha mai preso l’autobus da solo di buio in vita sua, non ce lo vorrei avere sulla coscienza se mi casca…
l’ataf e’ una nota dolente, lo odio, semplicemente. lo becco sempre in anticipo o in ritardo insomma non lo uso mai ma quando lo uso e’ cosi’ snervante l’attesa delle corse saltate o fuori orario da farmi montare i nervi per qualche anno e convincermi a prendere lo zip in ogni occasione, tempesta e terremoti compresi.
quest’anno che ho orari in cui mi riesco a regolare meglio, non il casino della scuola, su tre scuole diverse a distanza di 22 km voglio riprovare dato che mi conviene anche economicamente.
quest’anno devo imparare a usare il tempo dei trasporti come tempo utile per lo studio. per me che mi distraggo a ogni suono e ogni immagine che mi passano vicine non e’ facile, specialmente perche’ sono la passione chiacchiereccia delle signore anziane che appena intercettano il mio sguardo mi attaccano bottone qualunque cosa io stia visibilmente facendo.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: